Home » CBD News » Questo cane soffre d’ansia e la padrona le ha dato olio di CBD. Ecco cos’è successo.
cane Cavalier King ansia CBD

Questo cane soffre d’ansia e la padrona le ha dato olio di CBD. Ecco cos’è successo.

“Il gatto sta prendendo il Prozac e il cane il CBD.”

Questo era il titolo di un recente articolo del numero di martedì della scorsa settimana del New York Times.

La mia strategia di lettura del quotidiano prevede di dare un’occhiata ai titoli in grassetto e con caratteri più grandi in tutto il giornale. Poi, un po’ più tardi, torno indietro con una lente d’ingrandimento portatile per assorbire i dettagli su qualcosa di particolarmente attraente o apparentemente rilevante per la mia vita.

Questo articolo ha soddisfatto entrambi i criteri.

A causa di una condizione neurologica relativamente rara, la siringomielia, Lucy è una cagna molto ansiosa. Questo è stato un anno difficile per lei, quindi la sua ansia potrebbe risultare separata dalla sua condizione di salute cronica. Ad ogni modo, supportata dai consigli di tre diversi veterinari la padrona ha acquistato olio di CBD online, due flaconi per la precisione.

Il CBD ha modificato i sintomi di Lucy, che includono graffi, deambulazione su tre gambe, ansimi notturni e vocalizzazioni strazianti, suggerendo che soffre di dolore psichico o desidera ardentemente più CBD.

Gli amici e la famiglia che ascoltano il cane abbaiare ridono inizialmente e poi spesso guardano la padrona con aria interrogativa dicendo cose come: “Lucy sta avendo un ictus?” o quando abbaia mentre si massaggia il sedere paffuto sul lato rialzato del letto: “Lucy sta avendo un orgasmo?”

Un sondaggio del 2021 su oltre 400 proprietari di cani condotto dal Center for Canine Behaviour ha rilevato che “… a oltre la metà erano stati somministrati prodotti a base di CBD. La condizione ansiosa era diminuita in molti di questi animali.”

Lucy prende anche farmaci antiepilettici, Gabapentin, due volte al giorno e riceve dalla padrona attenzioni regolari, tipo massaggi alle orecchie e massaggi alla schiena.

Grazie all’olio di CBD la condizione di Lucy è migliorata.

Questa storia è stata scritta da:

Sharon Johnson, madre di Lucy, un Cavalier King Charles spaniel, è un’educatrice in pensione.

Redazione Miglior Olio di CBD

Redazione del sito Miglior Olio di CBD. Scriviamo contenuti imparziali per guidare il consumatore in una scelta sicura e consapevoli. Non ci sostituiamo ai medici e, anzi, consigliamo sempre il parere di un medico prima dell'acquisto di un prodotto con CBD.

Leave a Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

6 potenziali effetti collaterali dell’olio di CBD per cani: leggi questo prima di utilizzarlo

Olio di CBD per trattare la broncopneumopatia cronica ostruttiva? Ecco cosa dice questa ricerca

Qual è il momento migliore della giornata per assumere l’olio di CBD?